Alliance Cicatrici
Alliance Dermatite
Melanoma
Dermabase.it

Rituximab utile nel trattamento del pemfigo giovanile e dell’infanzia


L’obiettivo di uno studio è stato quello di verificare l’efficacia e la sicurezza di Rituximab ( MabThera ) nel pemfigoin età pediatrica.

Sono state analizzate in modo retrospettivo le cartelle cliniche di 10 pazienti di età compresa tra 9 e 17 anni con pemfigo che sono stati trattati con uno di due regimi.
In un gruppo, i pazienti avevano ricevuto un regime a dosaggio fisso di Rituximab 500 mg somministrato per due volte, a distanza di 15 giorni; nel secondo gruppo, i pazienti avevano ricevuto un regime in base al peso corporeo in cui Rituximab 375 mg/m2 di superficie corporea era stato somministrato per due volte, a distanza di 15 giorni.

Il controllo delle attività di malattia, della remissione parziale, della remissione completa e delle ricadute / esacerbazioni è stato valutato per determinare la risposta dei pazienti al trattamento.

I pazienti sono stati seguiti per una mediana di 16 mesi.

Sette pazienti hanno raggiunto una remissione completa alla 21.a settimana, in media, senza l'uso della terapia concomitante.
Un paziente ha avuto una remissione completa mentre era in terapia immunosoppressiva alla 15.a settimana, un paziente ha avuto il controllo dell'attività di malattia alla 8.a settimana e un paziente ha raggiunto una remissione parziale alla 14.a settimana.

Sei pazienti hanno recidivato o hanno avuto una esacerbazione della malattia in media dopo 13 mesi, e due hanno ricevuto un secondo ciclo di infusioni di Rituximab con buona risposta clinica.

L'evento avverso più comune riportato è stata la reazione al sito di infusione; non sono state osservate complicanze a lungo termine. ( Xagena2014 )

Fonte: Journal of American Academy Dermatology, 2014

Dermo2014 Farma2014


Indietro