Dermabase.it
XagenaNewsletter
Melanome
OncoDermatologia

Efficacia e sicurezza del trattamento laser pulsato per il lupus eritematoso discoide


Il trattamento del lupus eritematoso discoide cronico con laser pulsato ha mostrato risultati promettenti, anche se gli esiti di studi precedenti non siano stati valicati.

E’ stato condotto uno studio prospettico in aperto per valutare l'efficacia e la sicurezza del laser pulsato per il trattamento del lupus eritematoso discoide cronico recalcitrante, utilizzando un metodo convalidato di punteggio e un programma di trattamento fisso.

Sono stati trattati con laser pulsato 12 pazienti con lesioni attive di lupus eritematoso discoide cronico ( 585 nm, fluente: 5.5 J/cm2, dimensione dello spot: 7 mm ) per 3 volte con un intervallo di 6 settimane, seguito da un periodo di follow-up di 6 settimane.

Un calo significativo alla scala di attività di malattia dell’indice CLASI ( Cutaneous Lupus Erythematosus Disease Area and Severity Index ) è stato osservato dopo 6 settimane, dopo 12 settimane, e al follow-up.
Il valore CLASI attivo al basale era, in media, pari a 4.4, raggiungendo 1.3 dopo il follow-up ( p
I singoli punteggi per eritema e desquamazione/ipertrofia sono risultati significativamente diminuiti 6 settimane dopo il trattamento.

I punteggi alla scala di danno dell’indice CLASI ( depigmentazione, cicatrici, e atrofia ) non hanno subito alcun cambiamento significativo durante o dopo la terapia.

Il miglioramento clinico osservato è stato confermato da 2 osservatori indipendenti tramite la valutazione clinica di fotografie ( r=0.87 e r=0.89; entrambi p
Il trattamento è stato ben tollerato; è stato segnalato solo un dolore lieve.

Il risultato cosmetico è stato buono.

Dallo studio è emerso che il trattamento con laser pulsato è efficace e sicuro per i pazienti con lupus eritematoso discoide cronico refrattario. ( Xagena2009 )

Erceg A et al, J Am Acad Dermatol 2009; 60: 626-632


Dermo2009



Indietro