Dermabase.it
Melanome 2018
OncoDermatologia
Melanome

Disturbi del sonno nei bambini con dermatite atopica da moderata a grave


Il sonno è disturbato nel 60% dei bambini con dermatite atopica. È stato caratterizzato il sonno in una coorte di bambini con dermatite atopica da moderata a grave e sono stati determinati metodi per la valutazione dei disturbi del sonno.

Uno studio caso-controllo ha confrontato i bambini di età compresa tra 6 e 17 anni con dermatite atopica di grado da moderato a grave con controlli sani corrispondenti per età e sesso.
I partecipanti hanno indossato dispositivi per l’actigrafia e hanno compilato questionari specifici sul sonno e sulla malattia.

Hanno completato lo studio 19 pazienti con dermatite atopica e 19 controlli.

I pazienti con dermatite atopica hanno avuto risvegli dopo l'inizio del sonno per 103 più o meno 55 minuti rispetto a 50 più o meno 27 minuti nei controlli ( P minore di 0.01 ) e hanno avuto una frequenza più alta di sonno irrequieto, sonnolenza diurna, difficoltà a riaddormentarsi di notte e sonnolenza diurna riferita dall'insegnante.

La gravità della malattia è risultata ben correlata con i risvegli dopo l'inizio del sonno ( punteggio totale SCORing Atopic Dermatitis: r=0.61, P minore di 0.01; punteggio obiettivo SCORing Atopic Dermatitis: r=0.58, P=0.01; Eczema Area and Severity Index: r=0.68, P minore di 0.01 ).

Il questionario sul sonno nel Children's Dermatology Life Quality Index è risultato correlato con i risvegli dopo l'inizio del sonno ( r=0.52, P=0.03 ), ma non la gravità del prurito auto-riportato ( r=0.28, P=0.30 ).

In conclusione, in questa piccola coorte, i bambini con dermatite atopica di grado da moderato a grave hanno avuto più risvegli dopo l'inizio del sonno e una minore efficienza di sonno rispetto ai controlli sani, ma hanno avuto simili tempi di sonno e risveglio, durata del sonno e latenza di insorgenza del sonno. ( Xagena2018 )

Fishbein AB et al, J Am Acad Dermatol 2018; 78: 336-341

Dermo2018 Pedia2018 Neuro2018



Indietro